Fare la marmellata può essere un compito noioso e richiede molto tempo per la cottura, tempo che non necessariamente abbiamo a disposizione. Per godere dell’ottimo gusto della marmellata fatta in casa in tempi rapidi, vi suggeriamo una ricetta con i semi di chia, realizzata con soli 3 ingredienti. Queste bombe energetiche vi permetteranno di ottenere una consistenza perfetta della marmellata, senza troppi zuccheri!
Se volete fare la marmellata, ma avete fretta e siete attenti allo zucchero, la nostra ricetta con frutta di stagione e semi di chia è fatta per voi.
I vantaggi di questa ricetta sono il risparmio di tempo, il basso contenuto di zuccheri e il fatto che può essere personalizzata tutto l’anno con frutta a scelta.🍑🍓🍒

Nella marmellata, i semi di chia agiscono perfettamente come agente gelificante. La fase di gelificazione (zucchero + frutta) delle marmellate classiche viene così sostituita, risparmiando tempo e limitando il contenuto di zucchero nelle fette biscottate del mattino.

Cosa sono i semi di chia?
Queste piccole sfere di energia sono descritte come un “superalimento”. Provengono da piante messicane, sono di colore nero o beige e, una volta gonfiate a contatto con un liquido, hanno una consistenza molto piacevole, come piccole palline di gelatina con un tocco croccante all’interno. Tuttavia, si possono gustare secchi, come i semi di papavero su torte o altre preparazioni.

I semi di chia possono essere facilmente aggiunti ai pasti quotidiani, soprattutto a colazione o come spuntino nel porridge, nei panini, nelle verrine, nei succhi di frutta fatti in casa… Sono ricchi di fibre, grassi buoni, proteine, omega 3 e saziano rapidamente. Tuttavia, fate attenzione a non esagerare 😉 .

Divertitevi con i gusti: fragola/raspina, pesca/albicocca, albicocca/menta… Per quanto riguarda i dolcificanti, usate lo zucchero, lo sciroppo d’agave, la stevia, dipende dai vostri gusti!